Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Anti alghe

clorazione.jpg

Trattamento antialghe

Deve essere effettuato ad ogni inizio di stagione immettendo Alga Stop in misura di 10g/m3 e periodicamente ogni 15 giorni con dose dimezzata. Gli elementi che favoriscono la nascita e la proliferazione delle alghe sono la temperatura elevata, il valore del pH alto, l'insufficiente clorazione o la presenza di nitrati.

È indispensabile, di conseguenza, che vengano frequentemente controllati il valore del pH e del cloro libero in modo da apportare rapidamente quelle correzioni indispensabili per portare i parametri entro la norma. Le alghe si manifestano sotto diverse forme; normalmente sono attaccate alla parete o sul fondo della piscina, in punti in cui vi è minor circolazione dell’acqua, ma possono restare anche in sospensione. Le più frequenti sono le verdi e le nere: quest’ultime sono le più difficili da combattere.
Per l’utilizzo il prodotto va immesso lentamente nello skimmer ad impianto funzionante oppure nella vasca di compenso per le piscine a bordo sfioratore.
© 2019 Isobit s.r.l. - Uffici e Deposito: Via Macchia San Luca, 68/E - 85100 Potenza, Basilicata - Tel. 0971-479808/470530 (uffici) | P. IVA 00966290769 - Privacy e note legali